Resoconto 6° Gara CIVF

stagione 2023

Il 20° Trofeo FIF - 5° Memorial Massimiliano Oppici, sesta gara del CIVF 2023, si è disputato nel fine settimana del 7 e 8 ottobre presso la Tenuta Rio Siso di Rubbiano di Solignano (PR). Per alcuni piloti in testa al campionato si trattava di una gara semplicemente da amministrare ma varie rotture hanno messo in crisi chi ambiva al titolo, impedendo di dare tutto per scontato

In Classe N1 Gazzetta-Foglia (Suzuki Jimny) hanno corso in solitaria concludendo la gara in quattordicesima posizione assoluta.

Duelli agguerriti hanno caratterizzato le sfide nel Gruppo A. In classe A2 Claudio Labruzzo (Suzuki Samurai 1.3 Turbo) ha regolato Luca Righelli (Suzuki Sierra), mentre in classe A1 Gianluca Prina Mello (Suzuki Sierra) ha prevalso su Marco Tonella (Suzuki SJ 413).

Combattuto come sempre, il gruppo B ha visto Massimo Reggiani su Mini Cooper del Team Nicoletta aggiudicarsi il primo posto assoluto sia della classifica CIVF che della classe B4. A classificarsi secondi assoluti, e primi di classe B1, sono stati Gazzetta-Cortese, coppia affiatata che su questo percorso è riuscita a spremere tutti i cavalli della sua Ford Sierra Cosworth. Grazie ad una gara condotta tutta all’attacco e senza mai sbagliare, a sorpresa Francesco Moscati Figini (Mini Proto Yamaha) si è aggiudicato la terza posizione assoluta e la seconda di classe B4.

Nella categoria TM il campione in carica Vittorio Gonella (Polaris RZR Xpro), nonostante una foratura nella quarta prova speciale, si è classificato al primo posto. Bertolani-Fontanini (Can Am Maverick Turbo) dovevano solo amministrare la gara ma si sa, quando si cala il casco non si pensa a niente e giù col gas, di conseguenza nella quarta speciale hanno patito la rottura di un braccetto delle sospensioni e l’apertura della ruota posteriore sinistra. Il guasto però è stato prontamente riparato a fine prova e così, potendo disputare l’ultima speciale, sono riusciti a concludere la gara, al secondo posto di categoria.

Dopo sei gare disputate la classifica assoluta provvisoria del CIVF vede in testa Enrico Giudici (classe B3), seguito nell’ordine da Luca Righelli (classe A2) e Stefano Fioroni (classe B4); la classifica assoluta provvisoria TM vede al primo posto Denis Bertolani, al secondo Vittorio Gonella e al terzo Claudio Esposto.

Ora si attendono i risultati dell’ultima gara in calendario, la Cronoscalata di Tandalò, che si disputerà dal 10 al 12 novembre in Sardegna ed incoronerà i campioni italiani della Velocità Fuoristrada by FIF, sia auto che TM.

Classifica assoluta

1. Reggiani Massimo Mini Cooper B4 37'26.69
2. Gazzetta-Cortese Ford Cosworth B1 38'10.57
3. Moscati Figini Francesco Mini Proto Yamaha B4 39'06.13
4. Moscati Renato Suzuki Proto 2000 B4 39'55.75
5. Labruzzo Claudio Suzuki Samurai 1.3 turbo A2 40'25.54
6. Righelli Luca Suzuki Sierra A2 40'33.84
7. Lanfranchini-Panizza Jeep TD Proto B2 40'39.89
8. Gromo Corrado Suzuki 1.9 TD B2 41'32.33
9. Fioroni Stefano Suzuki W4 B4 41'44.22
10. Gazzetta-Foglia Suzuki Jimny N1 44'09.36

Gallery fotografica completa della gara

TORNA SU